Home > Stop anche al supporto Microsoft per Office 10

Stop anche al supporto Microsoft per Office 10

03 marzo 2020

Il 13 ottobre 2020, esattamente dopo 10 anni e 3 mesi dalla sua uscita, scadrà ufficialmente il supporto a Microsoft Office 10. 

Nessuna estensione né aggiornamenti di sicurezza estesi o supporto tecnica partire da ottobre 2020 per chi utilizzerà ancora Office 10. Cosa significa concretamente per chi utilizza ancora questa suite?

Cosa rappresenta per gli utenti la fine del supporto di Office 10 da parte di Microsoft?

 

  • Nessun aggiornamento di sicurezza di Microsoft, cosa che potrebbe mettere a repentaglio la sicurezza informatica dei dispositivi e della rete, che rimarrebbero scoperte da protezione a virus, malware, spyware...

 

  • Nessun tipo di supporto assistito da parte di Microsoft, nè gratuito nè a pagamento, oltre che nessun aggiornamento tecnico online, correzioni di bug o correzioni di sicurezza.

 

  • Non sarà più possibile ovviamente, scaricare Office 10 dal sito web di Microsoft.

Quali sono le alternative a Office 2010?


Microsoft consiglia a tutti gli utenti che ancora utilizzano Office 2010 di aggiornarsi per tempo sulle nuove suite da utilizzare, per organizzare in tempi utili il passaggio a sistemi più aggiornati.

Passare a Office 365 è la soluzione maggiormente consigliata, in quanto abbonandosi sarà possibile avere:

  • versioni recenti di tutte le applicazioni di Office (Excel, Word, PowerPoint, Outlook)
  • 1 TB di spazio di archiviazione cloud su OneDrive
  • Installazione possibile su tutti i tipi di dispositivi (PC, Macintosh, Taplet, smartphone)

Inoltre, potendo attualmente ancora scegliere di utilizzare Office 2016 e Office 2019, è bene sapere che vedranno la pensione nel 2023, con 5 anni in meno di supporto. Ciò significa che Microsoft stia spingendo i clienti di ogni tipo verso il pagamento in abbonamento e non una tantum. E' importante esserne consapevoli se si sta pensando si sostituire Office 2010 con una versione più recente come addirittura Office 2019.

Ultimi consigli

In una recente news relativa alla fine del supporto di Windows 7 (ormai terminato a gennaio 2020), vi avevamo parlato dello stretto legame tra W7 e Office.

Infatti, chi effettuerà il passaggio a Office 365 dovrebbe allo stesso tempo utilizzare Windows 10 perché come riporta Microsoft stessa:

L'uso di Office 365 nei sistemi operativi meno recenti e non supportati può causare problemi di prestazioni e affidabilità nel corso del tempo

Office e fine del supporto di Windows 7

>> Leggi qui i consigli di Microsoft

Vi sono rimasti dei dubbi? 

Non sapete come affrontare la fine del supporto di Microsoft Office 10 all'interno della vostra azienda?

JTP Informatica può affiancarvi e trovare assieme a voi la soluzione migliore per non rischiare di mettere in pericolo la sicurezza della vostra rete informatica aziendale e per essere sempre aggiornati.

Contattateci per un'analisi gratuita e per verificare come affrontare al meglio la fine del supporto di Office 10 utilizzando la chat diretta che trovate in basso in questa pagina o scrivendoci nella pagina dei contatti.

Questo sito utilizza cookies, anche di profilazione di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante “OK, ACCETTO” acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy e cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies, anche di profilazione di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante “OK, ACCETTO” acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy e cookie policy.

Chiudi